Mercoledì 11 Dicembre 2019
French German Portuguese Russian Spanish
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
News
Mercoledì 13 Febbraio 2019
I risultati di un rapporto sulle minacce per l’Italia evidenziano l’intensità delle minacce informatiche a cui devono far fronte le aziende del nos [...]
Leggi tutto...

Tempestini Sys consiglia

Tempestini Solutions website Training - Corsi
CATEGORIE

Rilevatore portatile per esplosivi - TMP-E3500

DESCRIZIONE

TMP-E3500, è il primo detector per esplosivi portatile che utilizza il Luminol (chemilumina).
La Tempestini Systems fornisce alcuni dei sistemi di rilevamento chimico più sofisticati nel mondo, come le linee esclusive di detector GCIMS, NDS e EVD.

A livello mondiale, TMP-E3500 è l'unico in grado di rilevare la presenza di qualsiasi esplosivo pericoloso, compresi gli etichettanti1 ICAO, i plastici militari e i TATP1.
Inoltre, al contrario di altri dispositivi, TMP-E3500 non utilizza ne gas vettori esterni ne fonti radioattive.

TMP-E3500 è il detector ideale se si ha bisogno di un dispositivo portatile, rapido e in grado di registrare risultati specifici e accurati.
Questo detector, in grado di effettuare rilevamenti rapidi e stabili, ha un’altissima capacità selettività per gli esplosivi, non è sensibile a variazioni di umidità o a problemi di contaminazione.
Con TMP-E3500 si possono rilevare in modo semplice e non invasivo tracce di particelle e vapori all’interno di bagagli, posta, veicoli, documenti e contenitori.

Come funziona TMP-E3500
TMP-E3500 ha un ampio campo di utilizzo, è semplice da utilizzare ed è particolarmente indicato per rilevare tracce di vapore o particolato senza l’utilizzo di gas vettori o di fonti radioattive.
I vapori si possono testare direttamente attraverso l’apposito beccuccio mentre per rilevare il particolato è sufficiente strisciare l’oggetto sospetto con un guanto di cotone e trasferire le tracce raccolte nel dispositivo.
Questa doppia modalità dà all’utente la libertà di selezionare il metodo di rilevamento più appropriato per gli esplosivi che si stanno cercando. Il procedimento di elaborazione delle tracce è immediato e poco dopo i risultati vengono visualizzati in modo numerico e grafico sul display a cristalli liquidi.

Un dispositivo rapido e testato
TMP-E3500 rileva rapidamente esplosivi plastici e ad alta pressione di vapore, e fornisce risultati specifici ed affidabili.
Il Luminol (chemiluminescenza) è un metodo standard di ASTMEPA per il controllo atmosferico che si basa sull'esame del diossido di azoto.

Sensibile e selettivo
TMP-E3500 riesce a rilevare anche tracce minime (a basso livello di nanogrammi) di C-4, TNT, Dinamite, PETN, Semtex, EGDN, DMNB, RDX, ANFO, Nitrato di ammonio e di urea, Nitroglicerina e TATP, con pochi falsi allarmi e pochissime interferenze.
Il dispositivo non è sensibile a variazioni di umidità o a diverse condizioni ambientali.

Portatile
E3500 è un dispositivo pronto all’uso, molto leggero (pesa meno di 3 Kg), funziona autonomamente ed è dotato di una custodia portatile, robusta e completamente
accessoriata.

Non contiene isotopi radioattivi o radioattività.

Facile da utilizzare
Per attivare TMP-E3500 bastano 30 secondi. Le operazioni di pulizia, quando necessarie, richiedono solo pochi secondi. Per attivare automaticamente le modalità di rilevamento, analisi e visualizzare i dati sullo schermo LCD è sufficiente spingere un pulsante. Queste caratteristiche rendono TMP-E3500 il dispositivo ideale per il personale senza competenze tecniche specifiche.
Esplosivi plastici contrassegnati da etichetta e etichettanti dell’l'Organizzazione Internazionale dell'Aviazione Civile. (International Civil Aviation Organization, ICAO).

1 Etichettante “minuscoli frammenti di plastica che sono inseriti negli esplosivi al plastico in modo da funzionare da "codice di riconoscimento" in caso di esplosione. Essi sono identificabili da strati di colore diversi per ogni tipo di esplosivo”.
2 triperossido di triacetone: conosciuto come TATP.

Scheda tecnica

Tecnica di rilevamento: Luminol (Chemilumina) Cartuccia a perdere

Nessuna radioattività: Nessuna presenza di fonte radioattiva; Calibrature di licensing or di radioattività non applicabili

Composti rilevabili: La maggior parte degli esplosivi militari (compresi i plastici) e di quelli
disponibili in commercio, C4, TNT, Nitroglicerina, Dinamite, PETM, Semtex, RDX, ANFO, ICAO; Etichettanti (DMNB, EGDN, o MNT, p-MNT), nitrato di urea e TATP

Capacità di campionamento: Vapori e particolati – bimodale

Tempo standard di Analisi/ Campione: 5-30 secondi (selezionabile dall’utente in base campionamento all’applicazione); Analisi: entro 15 secondi

Tempo di attivazione: 30 secondi

Gas vettore: Nessuno richiesto (aria ambiente)

Comandi: Interruttore; Tastiera; Selezionatore automatico di vapore/particolato; Controllo volume (con cuffie opzionali)

Lampeggianti per lo stato operativo: Lampeggianti LED; 4 x 20 display a cristalli liquidi (LCD)

Memoria dati e comunicazione: 1000 record di dati recuperabili; Porta seriale RS-232 per comando a distanza e monitoraggio

Corrente: Batteria ricaricabile da 12 volt CC; Batteria esterna; Adattatore da 12 Volt CA

Temperatura operativa e in custodia: Operativa: 0 °C to +55 °C (+ 32°F to + 131 °F); In custodia : 0 °C to +65 °C (+ 32°F to + 149 °F )

Peso e dimensioni: Peso del dispositivo: 3 Kg, contenuto in una custodia protettiva plastificata protetta da un sistema di sicurezza;
Dimensioni del dispositivo: lunghezza 51 cm, larghezza 14 cm
Altezza: 11 cm
Peso per il trasporto 12 kg, dotato di una custodia protettiva portatile, rivestita di spugna e con rinforzo d’acciaio
Dimensioni per il trasporto: lunghezza 57 cm, larghezza 26 cm
Altezza: 39 cm.

Garanzia: 1 anni, con possibilità di restituzione al produttore.

FOTO

VIDEO