Lunedì 26 Ottobre 2020
French German Portuguese Russian Spanish
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
News
Mercoledì 13 Febbraio 2019
I risultati di un rapporto sulle minacce per l’Italia evidenziano l’intensità delle minacce informatiche a cui devono far fronte le aziende del nos [...]
Leggi tutto...

Tempestini Sys consiglia

Tempestini Solutions website Training - Corsi
CATEGORIE

Sistema di gestione flotte basato su Google Earth tramite satellite

DESCRIZIONE

FleetWeb

Descrizione sistema 

Architettura di I Livello

FleetWeb è un sistema di gestione flotte, basato sulla rete Internet. 

E’ composto da tre componenti principali:

  • Rover
  • Server
  • Client

Rover

Il Rover ha il compito di raccogliere informazioni della sua attuale posizione ricevute da GPS e memorizzarle per un certo periodo di tempo se la comunicazione col server non dovesse essere disponibile.

L’utente, attraverso il Client, può stabilire una connessione con un qualsiasi rover per richiedere le informazioni memorizzate nel suo storico o per visualizzare la sua attuale posizione in tempo reale.

Il Rover è dotato di allarmi impostabili a piacimento, capaci di monitorare una certa situazione e avvisare tramite chiamata a mobile o fisso la comparsa di un evento prestabilito.

Si può instaurare una comunicazione audio con il rover (se connessione dati non attiva) come se fosse un vero e proprio telefono cellulare, è dotato infatti di una scheda SIM comunque necessaria per il suo funzionamento.

E’ dotato infine anche di pulsanti, la cui funzione è impostabile secondo qualsiasi esigenza.

Server

Il server è il centro di raccolta di informazioni dei rover ad esso collegati. In esso è presente lo storico dei movimenti dei rover a lui associati nonché possono essere attive comunicazioni atte a trasferire e memorizzare i dati che i vari rover inviano, operazioni vincolate dalla presenza di una connessione. La gestione del trasferimento delle informazioni da rover a server è automatica e i tempi e le modalità preimpostabili secondo qualsiasi esigenza.

flotte01.jpg 

flotte02.jpg

La manutenzione dello storico, operazioni di filtraggio, organizzazione dei record, sono tutte le caratteristiche di cui il server è dotato e che possono essere personalizzabili a piacere.

La comunicazione rover-server avviene tramite protocollo TCP-IP su GPRS.

Client

Il client è la parte del sistema con cui l’utente finale si interfaccia. Tramite client l’utente può instaurare una comunicazione con il server e interrogarlo per recepire le informazioni circa lo storico dei rover (uno o più, a seconda delle esigenze). Il client consiste in un applicativo realizzato sulla base di GoogleEarth, ed è quindi in grado, una volta scaricate le informazioni dello storico, di visualizzare sullo schermo la posizione del/dei rover ad una certa data e ora o seguire l’evoluzione dello spostamento in un certo arco di tempo. Il client può altresì instaurare una comunicazione diretta col rover (o tramite server o diretta) per monitorare in tempo reale la posizione e lo spostamento attuale del/dei rover.Il sistema di gestione flotte sopra descritto al fine di assicurare la necessaria privacy ai suoi utilizzatori è dotato di due Livelli di crittografia.  

Crittografia

Il sistema di gestione flotte sopra descritto al fine di assicurare la necessaria privacy ai suoi utilizzatori è dotato di due Livelli di crittografia.

Crittografia livello 1

La crittografia di 1° livello serve per evitare che utenti non autorizzati possano consultare i dati di altri utenti ed a proteggere tutte le comunicazioni che avvengono normalmente tra il Server ed il Client.

La chiave crittografica è costituita da un pin di 16 caratteri (256 bit) conosciuto dall’utente e dall’amministratore del server.

Tale chiave (PIN esteso) è memorizzata su un file in forma criptata con una chiave nota solo al programma Client a sua volta criptata con un'impronta specifica del disco utilizzato. Questo significa che la copia del file ini e' assolutamente inutilizzabile se copiata su un altro PC perchè non consente di risalire al valore in chiaro se non utilizzando lo stesso disco.

Crittografia di livello 2

E’ utilizzata solo su richiesta dell’utente e permette di rendere indecifrabili tutti i dati a partire dal Rover fino al Client.

Di conseguenza anche i file di log presenti sul Server sono indecifrabili.

I dati scambiati tra il server ed il Client, quindi, oltre ad avere la crittografia di 2° livello avranno anche quella di 1°, presenteranno quindi una doppia crittografia.

La chiave di secondo livello deve essere inserita tramite connessione seriale tra il client ed il Rover ed è costituita da 16 caratteri (256 bit).

Va notato che tale chiave è conosciuta solo dall’utente quindi una perdita della stessa rende illeggibili tutti i dati del rover presenti e passati senza possibilità di recupero.

 

Periferica per la localizzazione satellitare GPS per la comunicazione GSM/GPRS/Edge completa di accessori

Personal tracker & mobile phone

  • High sensitive 20 channel GPS receiver based on SiRFstarlll
  • Tri Band GSM/GPRS phone Bluetooth data and voice communication integrated Build-in 3 axis motion sensor
  • GPS antenna included
  • Real time object tracking
  • Configurable geofences
  • GPS history function 3 configurable buttons
  • Lithium Ion battery

Based on the GSM/GPRS and state-of-art GPS technology for satellite navigation, FALCOM in­troduces a new portable tracking device for per­sonal safety and asset monitoring. The integrated GPS receiver architecture based on the SiRF starlll chipset provides more then enough precise loca­tion information using satellite signals to enable to track people where they are anywhere in the world.

With its integral housing, compact design and ul­tra-low power consumption, it is an outstanding quality, high-performance, operating as a stand alone unit ideally suited for personal security, as­set management and automotive applications as well. The configurable internal firmware is a fun­damental component which in combination with the excellent hardware performance makes the FALCOM MAMBO unit to be on the top of applica­tions where the fleet management and personal security today are required. The FALCOM MAM­BO consists of the GSM/GPRS engine, 20 channel GPS receiver, Bluetooth™ class 2 for voice and data connection and a motion detector as an all-in-one solution.

The FALCOM MAMBO provides geofence features that can be used for territory management route verification, prohibited locations, and more. Once a geofence is established, the unit automatically notifies via SMS, Voice or Data calls, if the person earring it enters and/or leaves the predefined area(s).

In the event of an emergency, the person who carries the FALCOM MAMBO can activate it by pressing a touch button on the unit's surface. Upon activation the equipment uses the GPS signals to define its positions, and sends a SMS message with its location information or performs a voice call to the predefined number via the GSM network. The FALCOM MAMBO based on the TCP/IP protocol is also able to be monitored as real time over the internet or to send an e-mail to the predefined e-mail address.

Tracking Solution

Based-on the MAMBO and STEPP II features, FALCOM GmbH has developed a Demo Tracking Software which provides a comprehensive online reporting sys­tem producing text and graphical information. To track your MAMBO unit you only need a computer con­nected to the internet with the pre-installed standard web browser. No additional software or computer hardware are required. Just log-in to the tracking web site to manage your MAMBO personal security unit. With the help of the Demo Tracking Software which provides a real-time tracking map and other configu­ration features, the unit's position can be polled and graphically represented on the map. So it allows you to put in the know where are the persons who earring it, vehicles and others. However, via this software you can watch them as they travel.

Battery variants (1700 mAh or 850 mAh]

Geofencing

provides geo-fence features that can be used for territory management, route verifica­tion, prohibited locations, and more, Once a geofence is established, the unit automatically notifies via SMS, Voice or Data calls, if the person car-ring it enters and/or leaves the prede­fined area(s).

History

contains a His­tory function enables the GPS receiver to store upto 180000 records and at a later time the history data can be downloaded either locally or over-air GSM network or TCP-connection for further evaluation.

Field of Application

Personal safety and security Fleet tracking and management Navigation and positioning Finding streets and routes Travel planning and many others.


FOTO

VIDEO