Lunedì 20 Novembre 2017
French German Portuguese Russian Spanish
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
News
Venerdì 30 Giugno 2017

Diverse novità e in diversi settori che distribuiamo in esclusiva per l’Italia !

Leggi tutto...

Tempestini Sys consiglia

Tempestini Solutions website Training - Corsi
CATEGORIE

Training Lab - Simulatore per l'addestramento all'uso della forza ed armi da fuoco

DESCRIZIONE

CARATTERISTICHE IN EVIDENZA
  • Native (HD) Video Alta Definizione
  • True 5.1 Surround Sound
  • 16 x 9 Rapporto Formato Video (formato schermo)
  • 6 Lanes, Dispositivi, Shooters – Wireless
  • Auto calibratura
  • Auto creazione di Scenari
  • Auto creazione Grafica – Hybrid CGI - Poligoni
  • Ampia Free Video Library
  • Live Fire o Laser
  • Controlli Ambientali
  • Telemetria –Bio feedback sincronizzato
  • Simulatore interattivo “Plug in” in aula
  • Disponibilità di titoli di coursewares

CARATTERISTICHE STANDARD:
  • Windows XP Professional Operating System
  • 17’ Flat Panel Monitor, tastiera illuminata & Mouse ottico
  • Video proiettore True High Definition
  • 16 x 9 Rapporto di aspetto (7’10” X 14’ formato schermo)
  • Sistema 5.1 Surround Sound Speaker
  • Scenario esclusivo e “On-the-Fly” 3-D Audio
  • 6 dispositivi indipendenti (es. 6 Shooters separati)
  • PiP – Registrazione e Playback dell’apprendista – Audio e Video
  • Training Scenario Library
  • Scenari personalizzabili
  • Low Light / Flashlight
  • Due Lasers per armi da fuoco(qualsiasi calibro)
  • Contenitore OC Spray
  • Serie ramificata di manganelli
  • Generazione report w/ Template Designer
  • Due custodie da trasporto “Storm”
  • Garanzia 1 anno – sistema esteso di garanzie disponibile
  • Addestramento presso il cliente o presso Tempestini Group

DESCRIPTION OF STANDARD FEATURES:

DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE STANDARD:
Windows XP Professional Operating System
L’intero sistema funziona su Window XP/Professional operating system con le nuove icone “Vista” .

Monitor a schermo piatto 17’, Tastiera illuminata & Mouse Ottico
Il sistema comprende un monitor a schermo piatto a 17”, mouse ottico con funzione ingrandimento, che consente all’istruttore di zummare negli scenari richiamati, e una tastiera completa ed illuminata per facilità d’utilizzo in ambienti con bassa illuminazione.

Video proiettoreTrue High Definition Widescreen High Definition Home Cinema

Projector. 5500; 1 Contrast Ratio con Smooth Screen Technology, 16.9 Native Resolution 1280x720 Pixel HD LCD Panels 16 x 9 Rapporto di aspetto (12’ X 6’11” formato monitor)
Lo schermo di proiezione è portatile “DA-LITE – Fast Fold”, comprende custodia da trasporto e sostegni. Il formato è di 12’ x 6’11”, rapporto di aspetto16 x 9 per visualizzazione HD.

5.1 Sistema altoparlante Surround Sound Speaker
Sinistra anteriore, destra anteriore, centro, destra posteriore, sinistra posteriore ed un Subwoofer mettono in atto il sistema altoparlante standard del Training Lab

Scenario esclusivo e “On-the-Fly” 3-D Audio
Fa parte dello scenario il 5.1 Surround Sound registrato durante la ripresa e/o aggiunto in post produzione. Il sistema poi, produce l’ audio da apposite postazioni durante il playback dello scenario. Inoltre, l’istruttore può accendere qualsiasi file audio da una specifica postazione dell’aula per fornire stimoli direzionali agli allievi.

6 lasers indipendenti (es. 6 Shooters separati)
Il sistema è in grado di riconoscere fino a 6 dispositivi nello stesso tempo. Tali dispositivi possono essere assegnati in qualsiasi modo. Per esempio, potrebbero tutti essere assegnati come armi da fuoco (6 shooters), oppure in combinazione, per esempio: 2 armi da fuoco, 2 dispositivi TASER e 2 barattoli OC .
Ogni dispositivo è tracciato per tipologia, per studente che ha effettuato il tiro e il punto dove è avvenuto l’impatto del colpo.

PiP – Registrazione e Playback dell’apprendista – Audio e Video
Le azioni dello studente sono registrate durante la sessione di addestramento da una telecamera. Tale metraggio, con audio, è poi disponibile per il playback, nel formato “picture in picture”, sincronizzato con lo scenario. Ciò consente all’istruttore e allo studente di rivedere ciò che è realmente avvenuto durante la sessione evitando di andare per supposizioni.

Scenario Editor
Il software Scenario Editing consente di prendere qualsiasi metraggio video file (standard
definition o High Definition) e creare molteplici suddivisioni di scenari per l’utilizzo sul
sistema. Sono compresi: un sistema di utilizzo semplice ed intuitivo per definire le scene, punti d’impatto (per armi da fuoco, OC, TASER, etc.) e opzioni di ramificazioni.

Training Scenario Library
Tutti gli scenari creati sono disponibili GRATUITAMENTE per i nostri clienti. Compresi gli scenari professionalmente girati e montati, creati dal nostro team di produzione.

Scenari personalizzabili
Ciascuno scenario sul sistema può essere cambiato dall’utente finale. In altre parole si possono ridefinire punti d’impatto e di ramificazioni, o qualsiasi altro aspetto dello scenario, al fine di corrispondere il più possibile alle vostre esigenze, strategie o obiettivi di formazione.

Low Light / Flashlight
Il Training Lab consente l’uso di torce reali (coperte da filtri speciali). L’istruttore può impostare qualsiasi livello di illuminazione dello scenario imponendo l’uso di una torcia per illuminare la parte di schermo che lo studente vuole vedere. Si possono utilizzare torce multiple, ciò non pregiudica l’utilizzo di qualsiasi dispositivo laser.

Due Firearm Lasers (qualsiasi calibro)
I laser wireless utilizzano normali batterie commerciali. Gli inserti si inseriscono scivolando nella canna dell’arma da fuoco.

Contenitore Spray OC
Di forma e dimensioni realistiche, il contenitore che emette il laser si inserisce in fondine standard di attrezzi OC di servizio.

Branching di manganelli
Il branching guidato dall’istruttore, mostra sullo schermo la reazione adeguata ad un colpo di manganello se lo studente dovesse ritenere che tale strumento sia la corretta scelta di forza.

Report Generation w/ Template Designer
Utilizzando questo software si possono creare Reports semplici come un Nome, Orario, Data e Titolo dello scenario fino ai più complicati reports che danno dettagli su orario e luogo di riprese. Il software può produrre reports elettronicamente, o in formati standard come Microsoft Excel, Microsoft Word, ecc.

Due custodie da viaggio “Storm”
Scelte per la loro leggerezza e resistenza le custodie proteggono i componenti del sistema per il trasporto o la custodia in qualsiasi luogo.

Garanzia di 1 anno– Sistema esteso di garanzie disponibile
Tutto incluso, garanzia “bumper to bumper” su tutti i componenti del sistema. Durante la validità della garanzia gli scenari sono GRATUITI.

Addestramento presso il cliente o presso Tempestini Group
Il corso è per 4 allievi presso i locali del cliente, quattro giorni consecutivi (32 ore) o presso Tempestini Group; i costi sono comprensivi di: volo, Hotel, prima colazione, e corso (32 ore) per 2 allievi, incluso transfer da/ per l’aeroporto, hotel e luogo di svolgimento, oppure è a carico dello studente la scelta di noleggiare un auto.

Il Computer:

La scatola del computer è in acciaio e dotata del più avanzato sistema di raffreddamento.
Tutti i componenti del sistema sono commerciali, ciò rende la manutenzione e gli aggiornamenti facili ed accessibili. La scatola esterna può essere personalizzata in base alle esigenze del cliente e dell’ambiente. Il software windows XP Professional è il più stabile ed è aggiornabile per Vista se opportuno. Il sistema può essere collegato a rete per trasferimento di dati o per le capacità di stampa.

Inserti Laser:

Tutti i lasers Training funzionano con batterie commerciali. Ciascun laser ha un diametro di 9mm e si infila nell’apertura all’estremità di un’arma semi-automatica. I lasers sono montati con anelli di dimensionamento per renderli adattabili per calibro 40 o 45. Il laser è IR e non è visibile da chi spara, per la posizione in cui si trova.
Fino a 6 shooters possono attivarsi simultaneamente ed avere una linea di riconoscimento indipendente.

HD Video e Schermo di proiezione:

Il Training Lab simulatore per l’uso della forza STANDARD, è fornito di serie con scenari native High Definition (HD) che si visualizzano attraverso un proiettore HD massimizzando la qualità del video. Il formato video dei native HD è 16 x 9 a differenza di un formato video standard 3 x 4. Questo non solo rende un’immagine più chiara, ma anche uno schermo più grande e un maggiore rapporto di visualizzazione. Lo schermo standard è ampio 6 m ma sono disponibili schermi più ampi se lo spazio lo consente. Combina le più chiare, nitide e grandi immagini con un completo 5.1 surround.

3-D Audio / Surround Sound:
Durante l’esecuzione l’operatore ha la possibilità di elaborare una banca illimitata di effetti sonori ed emettere tali effetti da qualsiasi punto della stanza. Spostando il cursore del mouse nello spazio simulato, l’effetto sonoro può venir fuori frontalmente, dal retro o spostarsi da sinistra a destra. Questo per aumentare l’effetto realistico e l’attenzione dello studente. Durante la creazione di uno scenario si ha la possibilità di creare qualsiasi suono da qualsiasi parte dello spazio, full surround sound con gli effetti aggiunti.

Controlli ambientali:
durante lo svolgimento di una sessione si ha la possibilità di controllare gli ambienti delle stanze. Con un semplice clic di mouse si può attivare Fumo, luci Stroboscopiche, fascio di luce ecc., senza mai dover lasciare le schermate in corso, tutto questo può essere coerentemente programmato all’interno dello scenario.

Controlli telemetrici:
E’ possibile collegare dispositivi come un monitor della frequenza cardiaca, respiratoria, grafica di dispositivi d’innesco, tracciati di movimenti oculari, etc. ed hanno questi risultati / grafici in play back in debrief che mostrano allo studente il biofeedback in sincronia con lo scenario.

Play List:
Si può creare una “Play List” dove caricare un breve numero di scenari in replay senza dover tornare indietro sul menu principale. La lista può essere salvata e, con un sistema multiplo, può essere caricata su tutti i sistemi e far girare solo gli scenari della sessione di addestramento. La lista può anche essere salvata per un riferimento successivo. Gli scenari possono girare in modo ordinate o casualmente.

PIP (Picture in Picture)
Picture in Picture è standard su tutti i sistemi;
Questo è uno dei più importanti strumenti di formazione e addestramento su un simulatore. Il video può essere salvato o cancellato. Il PiP è previsto per HD ed un immediato playback mostra ogni movimento.

Dispositivi

 

Laser TASER                            Pistole da adestramento     

Kit armi con contraccolpo

Fucili

 

 

Branching di manganelli                             Laser OC

Return Fire

Scenari personalizzati girati con TMP Production Studio
Il nostro studio di produzione è in grado di creare qualsiasi tipo di contenuto della formazione, o filmare sul posto. Dagli scenari e materiale didattico a qualsiasi produzione video.

La tua citta, le tue strade, la tua Polizia

Interfaccia Easy to Use:
L’interfaccia utente grafica è facile ed intuitiva con numerose opzioni all’interno di ogni
schermata. Ci sono tre schermate principali: Impostazione, gestione e di debrief.

Schermata di impostazione:

La schermata di impostazione è blu, consente all’operatore di impostare il numero di apprendisti, assegnare loro i dispositivi, caricare le loro armi con adeguate cartucce, accendere il PIP, Fall of shot e Low light, e scegliere lo scenario.
Questa schermata contiene le informazioni dell’istruttore relative allo scenario e i punti di addestramento, che sono inseriti dal vostro dipartimento per le politiche e procedure.

Assegnamento dispositivi:

Questa operazione consente all’istruttore di scegliere e nominare uno studente, evidenziare la sua arma e caricarla con la giusta quantità di munizioni. Tutto con un semplice clic di mouse.

Selezione di uno scenario:

Gli scenari sono organizzati in gerarchie di tipo Windows, semplici, facili da salvare e richiamare. Una volta che un file viene aperto l'istruttore ha la possibilità di vedere le foto in miniatura di ogni scenario, in modo da facilitarne la selezione del giusto scenario. E’ inoltre disponibile per l’istruttore la funzione di riorganizzazione di tutti gli scenari.

Schermata di gestione:

La schermata di gestione della sessione è verde ed ha tutto il necessario per il controllo del corso su uno schermo. Facile da usare Play, Pausa, Pulsanti di arresto e finestra di anteprima. Effetti sonori, comandi ausiliari e tutte le opzioni di ramificazione in vista con un orologio di conto alla rovescia che informa sulla quantità di tempo che resta prima del successivo punto di diramazione. E’ possibile visualizzare; studente, armi assegnate e quante munizioni restano in ogni dispositivo. Il controllo del volume e della luce è sulla barra di scorrimento funzionante in tempo reale. Molto completo ed intuitivo.

Ricarico o provocazione di colpo mancato:

Durante lo scenario l’istruttore può provocare un colpo mancato o blocco dell’arma. In qualsiasi momento l’istruttore può ricaricare l’arma, entrambi le operazioni sono fatte da un semplice menu a tendina dello specifico dispositivo che l’istruttore intende manipolare.

Controlli della schermata di gestione:

Durante la sessione di formazione l'insegnante dispone di facili controlli che gli permettono di fermarsi, mettere in pausa e riavviare lo scenario. L'istruttore ha anche sulla il controllo “on the fly” del volume e dei livelli di luce. Queste barre di scorrimento danno regolazioni infinite.

Schermata di Debrief:

La schermata della sessione di rendicontazione è rossa per una facile identificazione.
L’istruttore ha molte opzioni per riprodurre lo scenario direttamente o con una pausa su ogni azione (shot, branch, etc.) oppure può andare direttamente ad ogni evento o usare la barra di scorrimento per scorrere in avanti, indietro, arrestarsi o continuare. Il PIP se abilitato è in tempo reale e sincronizzato con lo scenario insieme a qualsiasi telemetria in funzione. C’è un gruppo di opzioni di debriefing nell’ Advanced debrief (vedi sotto) da qui si può ottenere un nuovo scenario, passare al successivo sulla play list, stampare, salvare la sessione corrente o tornare all’impostazione per l’assegnazione di un nuovo apprendista.

Advanced Debrief:

E’ qui dove avviene tutto l’apprendimento. Una volta che lo studente ha completato lo scenario l’istruttore fa un reso conto sulla correttezza o meno delle operazioni compiute.
L’istruttore dispone di molti strumenti per l’insegnamento dei metodi corretti; Leggi, Politiche, tabelle, PowerPoint, slides, qualsiasi cosa per raggiungere l’obiettivo formativo.

Nella schermata di debriefing si può aprire qualsiasi tipo di documento per essere visualizzato per l’insegnamento.

Debrief Magnification:
Durante il debriefing di uno degli studenti l’istruttore può utilizzare il mouse ed ingrandire qualsiasi area sullo schermo dello studente; per evidenziare dettagli, chiarire un oggetto, ecc.

Schermo per gli istruttori

Schermo a dimensioni reali per gli studenti

Schermata Editing:

Questa singola schermata consente all’utente di creare nuovi scenari o modificare scenari preesistenti.
E’ possibile ora montare qualsiasi video, disegnare hitzones, threat windows, assegnare punteggi e suddivisioni, per creare materiale didattico se necessario. Tale operazione è eseguita tutta su un singolo schermo dai colori codificati per comodità di utilizzo. Potete aggiungere effetti sonori, ambientali e creare il vostro scenario surround sound. Una volta finito il processo editing potete caricare lo scenario su qualsiasi Training Lab per l’insegnamento.

Bersagli grafici:
Possono essere aggiunti allo scenario qualsiasi immagine CGI es. bersagli, lastre, poppers , trasformando lo sfondo del video in un poligono di tiro programmabile. Si possono avere fino a 15 shooters per formazione basata su preselezione o 6 shooters su scenari con bersagli grafici.

 

Download attachments:

FOTO

VIDEO