sic-telemedicina1Nel contesto di un intervento medico di emergenza è fondamentale una struttura info-telematica di raccolta delle prime informazioni, individuazione delle priorità ed esigenze rispetto ai mezzi e al personale da inviare a seguito di una chiamata al 118.

E’ infatti importante dare al personale in loco tutte le informazioni specialistiche e l’apporto tecnologico necessario attraverso l’ausilio, fornito a distanza, da strutture preposte presso l’ospedale. La soluzione S.A.V.E. (Sistema Audio Video per Emergenze) proposta da Tempestini Group consente di fornire il maggior ausilio possibile al personale che interviene nella situazione di emergenza e al contempo di offrire alla struttura ospedaliera tutta una serie di dati e analisi raccolte sul campo in tempo reale e che permetteranno di velocizzare la diagnosi e quindi la scelta della terapia.

save-04Come mostra l’immagine gli operatori del 118 che intervengono sul campo sono provvisti di un’apparecchiatura mobile composta di telecamera e trasmettitore che permetterà, tramite UMTS o altre tecnologie, di inviare immagini, video ed eventuali altri dati alla sala controllo dell’ospedale dove l’infortunato sarà ricoverato. In questo modo la sala controllo della struttura di soccorso monitora l’intervento degli operatori visualizzando la situazione in tempo reale e interloquisce con gli operatori fornendo le informazioni utili al caso.

Anche durante il tragitto verso l’ospedale ci sarà un interscambio di immagini, dati e audio tra la sala controllo e l’ambulanza che può essere dotata di telecamera e schermo.

La soluzione S.A.V.E. è inoltre dotata di una particolare trasmissione che subentra in tutti i casi in cui è impossibile la normale trasmissione UMTS, GPRS, ecc. (ad es. in metropolitana o in tunnel).